Superbonus 110%: su www.infoenergia.provincia.tn.it una sezione dedicata alle misure nazionali

Con la legge n.77 del 17 luglio 2020 di conversione del Decreto Rilancio n. 34 del 19 maggio 2020 e l’uscita dei Decreti ministeriali e dei provvedimenti attuativi, è realtà il Superbonus 110%, la misura nazionale di detrazioni fiscali che ha l’obiettivo di ridurre drasticamente le emissioni di anidride carbonica del settore civile e rilanciare l’economia riqualificando energeticamente gli edifici esistenti e rendendoli più sicuri dal punto di vista sismico. La Provincia autonoma di Trento ha lavorato in queste settimane per creare le condizioni necessarie per l’applicazione del Superbonus anche nel nostro territorio. Per questo sul portale provinciale dell’energia www.infoenergia.provincia.tn.it è stata creata una sezione informativa.

È particolarmente interessante anche per il territorio della Provincia autonoma di Trento il Superbonus 110%, la misura nazionale di detrazione fiscale che dà la possibilità, rientrando dell’intera spesa, di riqualificare energeticamente la propria abitazione, nel caso in cui l’intervento consegua un salto di due classi energetiche, e di sostenere interventi di riduzione del rischio sismico. Quest’ultimo caso è applicabile in provincia nei Comuni in zona a Rischio sismico 3 (come specificato da tabella http://www.protezionecivile.tn.it/territorio/Sismologia/-Classificazioni/pagina8.html

Ora attraverso il portale provinciale dell’energia www.infoenergia.provincia.tn.it si può avere un quadro aggiornato, anche in ottica  trentina. In particolare sono stati esplicitati, per gli interventi ammissibili al Superbonus, quali siano i titoli edilizi richiesti, le certificazioni energetiche e i requisiti minimi da rispettare anche secondo la normativa provinciale.

Il Trentino ha un patrimonio edilizio importante.  L’obiettivo, previsto anche nel piano energetico ambientale provinciale, è quello di riqualificare la maggior parte del patrimonio edilizio residenziale costruito prima del 1993, in modo da ridurne i consumi e le conseguenti emissioni, verso un Trentino al 2030 più efficiente e sostenibile.

Il Superbonus 110% – varato dal governo nazionale – va in questa direzione. L’impegno della Provincia autonoma di Trento è quello di fornire le condizioni per una sua applicazione al meglio.  Va ricordato che, trattandosi di una misura nazionale, per tutti i chiarimenti vanno contattate direttamente le strutture competenti, nel caso specifico l’Agenzia delle Entrate ed ENEA.