I professionisti nella pandemia. Come l’hanno affrontata? Che chiedono?

In Italia i contagi da Covid-19 sono tornati ad aumentare a ritmi preoccupanti. Per fare fronte alla diffusione della pandemia il Governo ha diviso l’Italia in tre zone di rischio ed ha varato nuove misure di sostegno all’economia che si aggiungono a quelle messe in campo prima dell’estate.

I professionisti della legge 4/2013 (i professionisti non ordinisti), sono stati colpiti in maniera particolarmente pesante dalla crisi che, in molti casi, ha imposto loro di interrompere completamente l’attività.

La CNA intende dare voce a questo importante segmento dell’economia italiana mediante un questionario che ha l’obiettivo di raccogliere la loro opinione e di dare forza all’azione di rappresentanza di CNA Professioni sostanziando al meglio le esigenze dei professionisti non ordinisti nella continua attività di interlocuzione che stiamo avendo con le diverse Istituzioni coinvolte.