Da Fondartigianato 32 milioni di euro per la formazione

E’ stata approvata dal Consiglio di Amministrazione la nuova programmazione di Fondartigianato 2020-2021 che si colloca in un momento particolarmente difficile per il protrarsi degli effetti dell’emergenza sanitaria derivante dall’epidemia da Covid-19 che ha mutato profondamente il nostro mercato il del lavoro.

La programmazione prevede 32 milioni di euro di cui 23 milioni sulle linee regionali e 9 milioni di euro sulle linee nazionali per un periodo di 13 mesi.

“Esprimo grande soddisfazione – ha dichiarato il presidente di Fondartigianato, Fabio Bezzi – per l’approvazione di una programmazione finalizzata a sostenere, con ancora maggiore determinazione, le esigenze formative di aziende e lavoratori, sostenendo attraverso la formazione continua la tenuta e la crescita di competitività del tessuto economico e produttivo delle imprese artigiane e delle Pmi”.

Iscriviti alla newsletter