Creativi come gli artigiani, nuovi percorsi per il bene comune. CNA Trentino Alto Adige: “La politica dia valore alle parole di Papa Francesco”

“Siamo chiamati a essere creativi, come gli artigiani, forgiando percorsi nuovi e originali per il bene comune”. Lo ha detto Papa Francesco nel messaggio inviato al Forum organizzato da The European House – Ambrosetti a Cernobbio. Una indicazione forte – evidenziata da CNA – verso la necessaria riconversione dell’economia e delle menti.

“La politica si serva del pozzo di saggezza del Pontefice per rilanciare il Paese e le Province di Trento e Bolzano – commenta Claudio Corrarati, presidente di CNA Trentino Alto Adige – dando valore con i fatti alle nostre aziende e, di conseguenza, alle parole di Papa Francesco”.

Corrarati sottolinea che “per Papa Francesco emerge la necessità di ri-orientare la tecnica, mettendola al servizio di un altro tipo di modello di sviluppo, più sano, più umano, più sociale, più integrale. Un nuovo modello di sviluppo nel quale l’artigiano può, anzi deve, avere un ruolo cardine. Siamo chiamati a essere creativi come gli artigiani forgiando percorsi nuovi e originali per il bene comune. Una nuova creatività in grado di ridare senso al presente per aprirlo a un futuro migliore. Impegno fortissimo, al quale sono chiamate forze nuove: per questa conversione e questa creatività è indispensabile formare e sostenere nuove generazioni di economisti e di imprenditori”.