COVID-19 – Prorogati al 30 giugno 2020 la presentazione del MUD e l’iscrizione all’Albo gestori ambientali

L’articolo113 del Decreto Legge “Cura Italia”, in vigore da ieri 17 marzo 2020,  ha prorogato al 30 giugno 2020 il  pagamento dei diritti annuali dell’Albo Gestori Ambientali e la presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD).

Art. 113
(Rinvio di scadenze adempimenti relativi a comunicazioni sui rifiuti)

1.Sono prorogati al 30 giugno 2020 i seguenti termini di:
a) presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) di cui all’articolo 6, comma 2, della legge 25 gennaio 1994, n. 70;

d) versamento del diritto annuale di iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali di cui all’articolo 24, comma 4, del decreto 3 giugno 2014, n. 120.