COVID-19 – Mutui, accordo fra banche e Provincia di Trento per una moratoria di 12 mesi

ELEZIONI PROVINCIALI 2008 – ELECTION DAY Nella foto: Palazzo della Provincia Autonoma di Trento con Bandiere Foto: Romano Magrone – Archivio ufficio stampa Pat Trento, novembre 2008

E’ in fase di conclusione un accordo fra la Provincia e gli istituti di credito operanti sul territorio trentino che prevede la possibilità di una moratoria su mutui e leasing di 12 mesi, con un beneficio di 6 mesi aggiuntivi rispetto a quanto previsto dal Governo nazionale e con l’attivazione di nuove linee di credito. Il tutto verrà messo nero su bianco in un protocollo che la Giunta provinciale approverà mercoledì e che sarà poi sottoscritto dalle parti interessate.

“Gli imprenditori così fortemente colpiti dalla crisi innescata dal Covid-19 – evidenzia l’assessore allo sviluppo economico, Achille Spinelli – grazie all’intervento della Provincia e alla disponibilità degli istituti bancari attenti al nostro territorio, che ringrazio, potranno aderire alla moratoria per un periodo di un anno, quindi più lungo di quanto stabilito a livello nazionale. Si tratta di un’intesa importante perché permetterà alle imprese di affrontare la crisi con maggiore serenità e l’auspicata ripartenza senza l’assillo delle rate e con la possibilità di accedere a nuove linee di credito. Invito quindi l’utenza bancaria a voler cogliere questa importante opportunità”.