COVID-19 La Provincia di Trentino avvia “Ripresa Trentino Fase 2”. Nuove linee di finanziamento

È stato approvato nella giornata di giovedì 30 Aprile 2020 il Provvedimento “Mobilità elettrica”, attraverso  il quale si prevede un bonus pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto di biciclette per i lavoratori pendolari, siano queste a pedalata assistita o meno (agevolazione alla quale potrà essere sommato il contributo Nazionale). Il progetto riguarda i pendolari che gravitano sui comuni più popolati del Trentino, quali Trento, Rovereto, Pergine, Arco e Riva e mira ad allentare la pressione a cui saranno sottoposti i mezzi pubblici nei prossimi mesi, favorendo così anche le tante persone che vengono dalla periferia.

La manovra anti Covid, come confermato dall’Assessore Achille Spinelli, verrà discussa sabato prossimo; tenendo presente che nessuno può prevedere quale sarà la situazione che ci troveremo ad affrontare tra 18/24 mesi.

A partire da lunedì 4 Maggio p.v. è prevista una nuova fase del Portale  “Ripresa Trentino Fase2”, nel quale li imprenditori possono richiedere nuove liquidità e l’accesso alla nuova linea di finanziamento a disposizione denominata “Banche 2Bis”.

Per quanti ci riguarda, consideriamo che  con il decreto Liquidità lo Stato ha previsto l’erogazione di finanziamenti fino a 25 mila euro nel limiti del 25% dei ricavi per le imprese. Le risorse, però, non bastano e resta fuori chi ha debiti o tasse non pagate; l’aiuto quindi non può essere dato a chi già aveva problemi prima dell’entrata in vigore delle misure restrittive. Tante sono quindi le criticità, oltre al fatto che ci sono coperture sufficienti solo per una parte delle imprese italiane, circa 280 mila su 4 milioni di Pmi.

Privilegiare, quindi, il Made in Italy e le produzioni locali per rilanciare i consumi e sostenere le nostre filiere produttive, risulta essere la strada da percorrere. In fondo, il popolo italiano è un popolo generoso, laborioso, non chiede che lavoro, una casa e di poter curare la salute dei suoi cari.Non chiede il paradiso in Terra, chiede quello che dovrebbe avere ogni popolo.