CNA: “Nadef. Il Governo conferma la politica di bilancio a supporto della crescita”

La Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza approvata dal Governo conferma l’orientamento espansivo della politica di bilancio a supporto del sistema economico per consolidare la ripresa. La CNA valuta positivamente le indicazioni contenute nella Nadef, in particolare la volontà del Governo di rafforzare la dinamica del Pil nel triennio 2022-2024 prolungando una serie di misure come il Superbonus 110% per la riqualificazione degli edifici, il Fondo di Garanzia per le PMI e il piano Transizione 4.0. 

“La proroga effettiva del Superbonus 110% per la riqualificazione degli edifici al 2023 è quanto mai importante per le piccole e medie imprese. La misura sta fornendo un contributo importante alla crescita”, così il presidente di CNA Trentino Alto Adige Claudio Corrarati.

Buone notizie arrivano anche dal mercato del lavoro. Dall’Osservatorio Lavoro CNA emerge infatti che, se ad agosto l’occupazione nell’artigianato, nelle micro e nelle piccole imprese risulta in leggera diminuzione, essa rimane in aumento su base annua grazie a sette mesi di crescita ininterrotta. Con i dati su assunzioni e cessazioni che mostrano un mercato del lavoro finalmente sbloccato. 

Anche a livello locale si registra il trend positivo. Secondo gli ultimi dati diffusi dall’Osservatorio altoatesino del mercato del lavoro, se si considera il periodo compreso tra marzo e agosto di questo la manifattura, l’edilizia e i servizi segnano un “più” rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Se la manifattura nell’artigianato si ferma a +0,9%, l’edilizia artigianato registra un + 1,9%, mentre i servizi volano a +2,6%.

Iscriviti alla newsletter