Appalti e mercato elettronico, CNA del Trentino accompagna le imprese

Cos’è?

A livello locale, la nostra Provincia ha attivato il Mercato Elettronico Provinciale (conosciuto anche come ME-PAT) al quale le Pubbliche amministrazioni della nostra Provincia (P.A.T., Comuni, Comunità di Valle, Enti appartenenti al sistema pubblico provinciale…) potranno attingere – in alternativa al mercato elettronico nazionale – per tutti gli appalti di servizi e forniture inferiori a Euro 207.000.

Il Mercato elettronico provinciale è partito in via prioritaria per alcune categorie merceologiche e sarà progressivamente esteso ad altre categorie di forniture e servizi. Per le categorie merceologiche per cui sono già stati attivati i Bandi di abilitazione, il Mercato elettronico si presenta come una “vetrina virtuale”, per mezzo della quale le Amministrazioni locali possono verificare l’offerta di beni e/o servizi ed effettuare acquisti on line, confrontando le proposte dei diversi fornitori e scegliendo quella più rispondente alle proprie esigenze

A chi si applica?

I recenti interventi normativi di razionalizzazione della spesa pubblica (D.L. n. 52/2012 e D.L. n.95/2012) hanno introdotto una serie di vincoli volti a favorire l’utilizzo dei mercati elettronici da parte delle Pubbliche Amministrazioni, anche locali, per gli acquisti di prodotti e servizi di importo inferiore alla soglia comunitaria, attualmente fissata in Euro 144.000 per i contratti stipulati dalle Amministrazioni Centrali dello Stato e Euro 221.000 per le pubbliche amministrazioni locali.

Le imprese interessate ad operare con la Pubblica amministrazione nell’ambito delle FORNITURE E SERVIZI sono tenute alla registrazione all’Elenco telematico della P.A.T. tramite la Piattaforma Mercurio, a seguito della quale potranno ricevere le “gare telematiche” gestite dai vari enti.

Cosa Propone CNA del Trentino?

Una delle attività principali svolte da CNA e dalla società di servizi CAT CNA del Trentino Srl è la valutazione e la fattibilità in relazione all’attività svolta dall’azienda di una eventuale creazione del catalogo prodotti/servizi dell’azienda, aggiornamento dell’iscrizione e dei cataloghi e segnalazione di eventuali bandi di interesse per l’azienda.

L’azienda può volere solo l’iscrizione, oppure, in abbonamento può essere seguita lungo tutto l’iter. Registrazione, creazione cataloghi, mantenimento iscrizione con aggiornamento documentazione, segnalazione di eventuale gare di interesse dell’azienda.

Il mercato elettronico per chi si rivolge con i propri servizi e prodotti anche alla Pubblica Amministrazione è indispensabile per avere occasioni di lavoro.

La CNA può anche svolgere un servizio di segnalazione nei confronti della Pubblica Amministrazione per segnalare l’assenza della categoria di interesse di una azienda e creare quindi una nuova categoria di riferimento.Iscrizione sulla piattaforma MEPAT e gestione annuale euro 120,00Creazione cataloghi e gestione bandi ad offerta.

Contatti: CNA del Trentino – Via Ragazzi del ’99 38123 TRENTO – tel. 0461/1821111 – email info@cnatn.it – PEC cnatrento@cert.cna.it

Scarica la scheda. Clicca qui