Nasce CNA Cinema e Audiovisiv.o Corrarati: “Progetto per rappresentare e sostenere lo sviluppo del settore”

img

Dopo una sperimentazione di oltre quattro anni su diversi territori, la CNA lancia “Cna Cinema e Audiovisivo”, un progetto speciale finalizzato a rappresentare, sostenere e accompagnare lo sviluppo delle imprese che operano nel comparto del cinema e dell’audiovisivo. 

Il Tavolo costituente ha nominato portavoce nazionale il produttore romano Gianluca Curti, presidente della Minerva Pictures e del Gruppo editoriale Minerva/RaroVideo.

“La CNA è consapevole del valore industriale di questo comparto – afferma Claudio Corrarati, presidente della CNA Trentino Alto Adige - e delle forti aspettative in termini di sviluppo, innovazione ed internazionalizzazione. Non a caso al vertice nazionale è stata nominata una personalità di spicco del settore. Negli ultimi anni il Trentino e l’Alto Adige hanno investito molto nell’attività di Film Fund & Commission, sviluppando un settore che ha portato alla nascita di aziende e posti di lavoro che necessitano di rappresentanza e tutela. Faremo da sponda alle società di produzione italiane e straniere che, per le attività che svolgeranno in Trentino Alto Adige, avranno necessità di supporto e assistenza di aziende del nostro territorio”.

“Il progetto di CNA – prosegue Corrarati - avrà un approccio fortemente orientato alla filiera, con presidi tematici verticali su produzione, distribuzione nazionale e internazionale, post produzione e industrie tecniche, esercizi cinematografici, ed orizzontali per lo sviluppo di servizi ad hoc per il settore, internazionalizzazione, formazione, festival, eventi e networking, innovazione e progetti strategici. In questo percorso l’elemento della contaminazione con altri settori, in particolare quelli che esprimono al meglio i valori del Made in Italy come turismo, enogastronomia, moda e comunicazione, sarà particolarmente valorizzato”. 

News

Voucher digitalizzazione PMI, arrivano altre risorse. Accolta la richiesta di CNA 18-05-2018

Privacy, CNA chiede uno stop di sei mesi alle sanzioni 10-05-2018

Fatturazione elettronica. Emanate le prime soluzioni operative in linea con le richieste della CNA 04-05-2018
Con il provvedimento attuativo numero 89757/2018 del 30 aprile 2018 l’Agenzia delle Entrate ha fornito le istruzioni operative, vale a dire le regole tecniche ed i primi chiarimenti applicativi per l’emissione e la ricezione delle fatture elettroniche tra soggetti privati il cui ob

Lavoro, rallenta la crescita dell’occupazione nelle PMI. Centro Studi CNA: pesa l’incertezza politica. Corrarati: rischiamo di fermare la ripresa 02-05-2018
Continua la crescita dell’occupazione nell’artigianato e nella micro e piccola impresa anche a marzo. Ma a un ritmo più lento dei primi due mesi dell’anno. Un risultato che sconta anche il clima d’incertezza politica. Lo rileva l’Osservatorio lavoro della CNA che monitora mensilmente

Sistri, un salasso costato alle imprese 200 milioni di euro. Sistema non operativo ma è obbligatorio pagarlo 30-04-2018
"Duecento milioni di euro. A tanto ammontano le risorse sottratte alle imprese per pagare un servizio obsoleto, non funzionante, mai divenuto effettivamente operativo quale il Sistri, il sistema di tracciamento dei rifiuti pericolosi". Lo afferma Claudio Corrarati, presidente della CNA Trentino Alto

Leggi tutte le notizie

Rassegna stampa

Donne in Prese
Trentino (09/08/2018)

Fattura Elettronica
Corriere del Trentino (11/03/2018)

Fattura Elettronica
Trentino (11/03/2018)

Donne Impresa
Trentino (08/03/2018)

Sacchetti BIO
Corriere del Trentino (05/01/2018)

Leggi tutti gli articoli

Via Tonale 96, 38010 San Michele all'Adige TN - Tel. 0461 1592185 - Fax 0461 1592184 - Email info@cnatn.it - PEC cnatrento@cert.cna.it

Powered by:
MBytes